Albano Laziale

Stato

Italia

Regione

Lazio

Provincia

Roma

CAP

00041

Prefisso

06

Coordinate

longitudine 12.65861 - latitudine 41.7275

Codice ISTAT

05800

Codice catastale

A132

Nel cuore del Lazio, tra le più animate località dei Castelli Romani, Albano Laziale è da annoverare tra i più rilevanti comuni, in particolare per la sua fiorente e vitale attività commerciale.La varietà del paesaggio, di indescrivibile bellezza, tra boschi di castagno e bacini lacustri, si snoda nell'area naturale protetta del Parco Regionale dei Castelli Romani, territorio che si estende nell'area dell'antico Vulcano Laziale, con una flora e una fauna di inestimabile ricchezza.Vuole un'antica leggenda descritta anche da Virgilio nella sua opera dell'Eneide, che la nascita di Albano Laziale affondi le sue radici nel mito di Enea: la leggenda narra infatti che l'apparizione in sogno di una scrofa bianca ad Enea stette ad indicargli dove avrebbe dovuto insediarsi la capitale del popolo latino, che lo vide quindi poi attraccare sul litorale romano, congiungersi in matrimonio e generare colei che avrebbe dato alla luce Romolo e Remo. Ancor oggi è possibile notare la scritta in latino "Mater Urbis" sotto la scrofa bianca sullo stemma della città, in ricordo dell'antica leggenda che la vuole madre di Roma. Nonostante le sue antiche origini risalgano al paleolitico, fu l'epoca romana quella più significativa per Albano Laziale, da cui deriva probabilmente anche il nome, vista la denominazione di "Albanum" riferita allo stesso territorio in epoca romana, che venne scelto da illustri personalità dell'antica Roma repubblicana e imperiale come sede per le loro ville, come quella dell'imperatore Domiziano o quella di Pompeo Magno, i cui resti si possono ammirare tutt'oggi nell'area verde del Parco noto col nome di "a Villa" in riferimento alla Villa Doria-Pamphilj, purtroppo rasa al suolo nel corso dei bombardamenti del secondo conflitto mondiale.Oltre alla bellezza della sua cornice naturalistica, alla ricca cultura che trae origine dalla sua antica storia, meglio rappresentata dalle sue bellissime opere architettoniche, quali maestose ville, musei, chiese e dalle sue aree bucoliche, Albano Laziale possiede anche una fiorente agricoltura vitivinicola, come tutta la zona dei Colli Albani apprezzata per i suoi vini fin dall'epoca romana. Tra i settori industriali quello edile è in grande espansione anche per via dell'allargamento della zona urbanistica della città.Quanto a strutture e servizi commerciali, Albano Laziale è la più fiorente della zona per quanto riguarda la presenza di supermercati, ristoranti, osterie e trattorie, bar e latterie, ma anche tabacchi, negozi per acconciature uomo e donna, tintorie e agenzie di mediazione. Non da meno la sua capacità di ricettività turistica, nonostante la difficile competizione con la vicina Roma, le bellezze archeologiche e naturalistiche del territorio circostante godono sempre di un'ottima attrattiva per i visitatori di questa zona del Lazio.

Le località più cercate nel comune di Albano Laziale